Mano nella mano, in cerchio per un abbraccio simbolico alla facciata della basilica di San Michele Maggiore a Pavia. I ragazzi di cinque Grest della Diocesi di Pavia (Santa Maria del Carmine con San Primo, San Pietro con San Carlo, San Francesco e San Lanfranco) si sono ritrovati mercoledì 4 luglio, sul sagrato di San Michele per la parte finale del progetto ‘Caccia ai tesori’: un percorso ideato da un gruppo di ragazzi guidati da Stefano Bertucci, insegnante di religione per provare a valorizzare i monumenti di Pavia attraverso attività ludico-didattiche.

Qui di seguito l’articolo de “Il Ticino”

IMG-20180707-WA0008